THAILANDIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Thailandia: il partito Peua Thai sfida il premier Prayuth a indire subito elezioni (5)

Bangkok, 10 ago 2018 06:15 - (Agenzia Nova) - Il primo ministro della Thailandia, l’ex generale Prayuth Chan-ocha, ha tenuto il mese scorso un “consiglio dei ministri mobile” della giunta militare nella provincia di Ubon Ratchathani, uno dei principali bacini elettorali dei fratelli Thaksin, gli ex premier deposti e fuggiti dal paese per sottrarsi a mandati d’arresto. Prayuth ha sminuito, senza però smentirle apertamente, le voci secondo cui il consiglio tenuto martedì sia servito a convincere i parlamentari di quella provincia a saltare sul carro del nuovo partito politico che il premier sta approntando in vista del ripristino della democrazia rappresentativa nel paese, che dovrebbe tornare alle urne all’inizio del prossimo anno. “Un consiglio dei ministri mobile punta a portare avanti il lavoro del governo e ad incontrare i cittadini locali, non alcuni individui in particolare”, si è limitato a commentare Prayuth, che rivolto alla stampa ha aggiunto: “non trascinatemi nei conflitti politici”. (segue) (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE