LIBANO

 
 

Libano: catrame sulle coste, Aoun chiede ispezione comprensiva delle acque territoriali

Beirut, 26 feb 08:08 - (Agenzia Nova) - Il presidente del Libano, Michel Aoun, ha chiesto alle autorità competenti di condurre indagini comprensive sulle acque territoriali del Paese, per individuare eventuali aree contaminate da idrocarburi, dopo la comparsa nei giorni scorsi di depositi di catrame sulle spiagge della regione meridionale. Secondo l’agenzia di stampa “Nna” il capo dello Stato ha discusso delle misure che dovrebbero essere adottate per limitare l’impatto negativo sulla costa libanese del presunto versamento di petrolio verificatosi nei giorni scorsi al largo delle coste di Israele e Libano. Aoun ha inoltre fatto appello a “esaminare le coste libanesi” allo scopo di “individuare i danni e lavorare per risolverli”. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE