COVID

 
 

Covid: Dmitriev (Rdif), Bielorussia potrà produrre ed esportare il vaccino Sputnik V

Mosca, 26 feb 14:22 - (Agenzia Nova) - La Bielorussia non può solo produrre il vaccino russo Sputnik V contro il Covid-19, ma anche esportarlo in altri Paesi. Lo ha affermato Kirill Dmitriev, amministratoredelegato del Fondo russo per gli investimenti diretti (Rdif). Secondo Dmitriev, gli sviluppatori del vaccino hanno già trasferito "la maggior parte delle tecnologie". "Vediamo che la Bielorussia non solo può produrre un vaccino per il fabbisogno interno, ma dopo aver soddisfatto parte della domanda interna, potrà anche esportarlo a Paesi terzi, il che sarà anche importante e ci permetterà per aiutare congiuntamente altri Stati nella lotta contro la pandemia. Anche se, ovviamente, la priorità è vaccinare i cittadini di Russia e Bielorussia", ha detto Dmitriev in un briefing. Il ministro della Salute della Bielorussia, Dmitry Pinevich, nei giorni scorsi ha annunciato che da marzo è prevista la fabbricazione del vaccino Sputnik V alle capacità delle aziende farmaceutiche in Bielorussia con un volume di produzione di 500 mila dosi al mese. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE