ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Energia: Iberdrola, approvato il bilancio al 31 con utile netto in crescita del +4,2 per cento

Roma, 26 feb 12:29 - (Agenzia Nova) - Il Consiglio di Amministrazione di Iberdrola, presieduto da Ignacio Galán, ha approvato i risultati dell'esercizio 2020. Nel corso dello scorso anno, Iberdrola – uno dei leader mondiali dell'energia rinnovabile - ha accelerato la sua risposta alle sfide della transizione energetica in un contesto mondiale difficile e senza precedenti, intensificando tutte le sue attività con investimenti record pari a 9,24 miliardi di euro (+13 per cento rispetto al 2019). In linea con la strategia del Gruppo, il 92 per cento di essi è stato destinato allo sviluppo di progetti incentrati sulle energie rinnovabili e sulle reti elettriche. Il margine operativo lordo del 2020 (Ebitda), grazie a una buona performance in tutti i settori, ammonta a 10,71 miliardi di euro (+8 per cento rispetto all'anno precedente), escludendo gli impatti del Covid e dei tassi di cambio. L'incremento dell'Ebitda per linee di business è attribuibile per il 75 per cento alle aree regolamentate (reti e rinnovabili), mentre per il 76 per cento proviene dai Paesi con rating A. L'eolico offshore ha contribuito a questo capitolo di bilancio per 585 milioni di euro, dopo una crescita del 72 per cento. L'investimento e la performance operativa hanno portato l'utile netto del Gruppo a 3,61 miliardi di euro nel 2020, in crescita del 4,2 per cento. Nel 2021, la società prevede di raggiungere un utile netto tra i 3,7 e i 3,8 miliardi di euro. (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE