AMERICA LATINA

 
 

America Latina: Bachelet, possibile nuova ondata di proteste sociali

Ginevra, 26 feb 14:12 - (Agenzia Nova) - L’alto commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani, Michelle Bachelet, ha espresso preoccupazione per la possibilità di una nuova ondata di proteste sociali in America Latina, spinta dalla crisi socio-economica provocata dalla pandemia del nuovo coronaviurs. “Negli ultimi anni, molti paesi delle Americhe - tra cui Bolivia, Cile, Colombia, Ecuador, Guatemala, Haiti, Honduras, Messico e Perù - hanno assistito a crescenti movimenti di protesta sociale. Sebbene ogni situazione sia diversa, tutti contestano un accesso inadeguato ai diritti economici e sociali, discriminazione, impunità e corruzione”, ha detto Bachelet intervenendo alla 46ma sessione del Consiglio dei diritti umani a Ginevra. “La crisi socio-economica e umanitaria in corso della pandemia rischia di aggravare ulteriormente questo malcontento e potrebbe innescare una nuova ondata di disordini sociali”. L’alto commissario ha quindi invitato “tutti gli Stati ad adottare misure per prevenire un ulteriore deterioramento della situazione e proteggere i diritti alla libertà di associazione e di riunione pacifica e garantire che le manifestazioni siano gestite in conformità con gli standard internazionali sui diritti umani”. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE