ALGERIA-ITALIA

 
 

Algeria-Italia: ambasciatore Pugliese, lotta alla trattata di esseri umani è una priorità

Algeri, 09 feb 11:53 - (Agenzia Nova) - L’Italia considera “una priorità” la lotta alla tratta di esseri umani e tutti i crimini associati. Lo ha detto l’ambasciatore d’Italia ad Algeri, Giovanni Pugliese, nel suo intervento al seminario nazionale sulla prevenzione e la lotta alla tratta di persone a scopo di sfruttamento lavorativo. “Il mondo lo scorso anno ha celebrato il ventesimo anniversario della firma della Convenzione delle Nazioni Unite sulla criminalità organizzata transnazionale, aperta alla firma a Palermo nel dicembre 2000 con due dei suoi tre protocolli. Il primo di questi è precisamente il Protocollo delle Nazioni Unite sulla tratta di persone. Con una ratifica quasi universale, il Protocollo delle Nazioni Unite sulla tratta di esseri umani ha fornito negli anni agli Stati membri un solido quadro per definire, criminalizzare e prevenire la tratta di persone”, ha detto Pugliese. “L'intuizione fondamentale, che tutti dobbiamo al giudice italiano Giovanni Falcone, brutalmente assassinato dalla mafia nel 1992, è stata la necessità di disporre di strumenti più efficaci di cooperazione giudiziaria e di polizia internazionale nella lotta alla criminalità organizzata transnazionale. E’ grazie a questo accordo – ha aggiunto - che oggi ogni Stato non conduce più una battaglia solitaria contro questo fenomeno odioso (che peraltro non ha alcuna appartenenza territoriale), ma può contare sulla collaborazione di altri paesi, sulla condivisione di competenze ed esperienze nazionali. E oggi siamo tutti qui proprio per questo”. (Ala)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE