SIRIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Siria: Consiglio di sicurezza Onu adotta risoluzione su processo di pace (4)

New York, 19 dic 2015 10:34 - (Agenzia Nova) - Cessate il fuoco, governo di transizione in sei mesi, elezioni entro altri 18 mesi: questo è quanto prevede la risoluzione approvata ieri, ricalcando le conclusioni dei precedenti colloqui di Vienna. Il cessate il fuoco, tuttavia, rischia di essere fragile ed è ulteriormente complicato dall'elenco dei gruppi di ribelli siriani classificati come terroristi e quindi esclusi dai negoziati e dalla tregua. Il documento - elaborato dalla Giordania - indica ben 160 gruppi a cui è vietato qualsiasi negoziato di pace, tra cui diversi grandi gruppi di opposizione sostenuti da molti paesi Golfo e occidentali. Oltre allo Stato islamico e ai qaedisti del Fronte Nusra, la lista include anche Fajr al Islam, Jaish al Islam, Jund al Aqsa, Ahrar al Sham, il gruppo Harakat Nour al Din al Zenki. Le milizie straniere che combattono a fianco delle forze governative siriane, come il gruppo sciita Hezbollah libanese e i Padaran iraniani, non sono invece stati inclusi. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE