SPECIALE ENERGIA

 
 

Speciale energia: Benamati (Pd), deleghe al ministero della Transizione ecologica sfida cruciale

Roma, 26 feb 14:00 - (Agenzia Nova) - Il capogruppo Pd in commissione Attività produttive di Montecitorio, Gianluca Benamati, in una nota sottolinea come "l'istituzione del ministero per la Transizione Ecologica è certamente un punto qualificante del nuovo esecutivo del prof. Draghi. Il passaggio dell'energia dal ministero dello Sviluppo economico al nuovo dicastero è, però, qualcosa che richiede estrema attenzione. I temi dell'energia - spiega il deputato - non contemplano solamente politiche energetiche nel settore dei sistemi di generazione, siano essi rinnovabili o convenzionali, ma includono anche i temi vitali degli approvvigionamenti, delle infrastrutture, della competitività, del mercato unico e della concorrenza. Tutti punti cruciali per la nostra economia e per la crescita del Paese. Se è vero che negli ultimi anni l'Italia ha ritrovato una chiara politica energetica prima con la SEN poi con il PNIEC tesa alla decarbonizzazione, è anche vero che le azioni di sistema, primariamente nel settore delle infrastrutture e della sicurezza energetica, hanno incrementato la sicurezza e permesso di allontanare lo spettro dei 'black out' energetici tipici della fine degli anni novanta e del primo decennio degli anni duemila. Così come ad ora la costituzione di un vero mercato europeo dell'energia ed i temi connessi al passaggio al libero mercato sono sfide imponenti per il settore". (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE