USA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Usa: senatrice Stabenow contatta rappresentante Taiwan per carenza microchip per auto (2)

New York, 26 feb 08:23 - (Agenzia Nova) - Nel frattempo, Rupert Hammond-Chambers, presidente dell'Us-Taiwan Business Council con sede in Virginia, ha detto che l'osservazione di Stabenow sulla questione è "errata e fuorviante". Il problema della fornitura di microchip che deve affrontare l'industria automobilistica statunitense è "principalmente una funzione dell'industria stessa che calcola male le proprie esigenze di produzione", ha spiegato Hammond-Chambers in una dichiarazione sul sito web del consiglio. A suo parere, il flusso di microchip semiconduttori è una questione commerciale, con le aziende che effettuano ordini in base alla domanda prevista e gli ordini che vengono evasi entro i termini legalmente contrattati. "L'assenza di microchip sufficienti per gestire gli stabilimenti americani non è assolutamente una conseguenza di azioni punitive deliberate da parte di una società di Taiwan. È invece il risultato del fatto che i produttori statunitensi non sono riusciti a ordinare abbastanza microchip", ha aggiunto. (segue) (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE