ALGERIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Algeria: premier Djerad, avviata indagine su modalità acquisto raffineria Augusta

Algeri, 24 feb 14:29 - (Agenzia Nova) - Il primo ministro dell’Algeria, Abdelaziz Djerad, ha annunciato che il polo giudiziario economico finanziario ha aperto un’indagine sulle modalità di acquisto della raffineria di Augusta, in Sicilia, da parte della compagnia energetica Sonatrach. Secondo quanto riporta il quotidiano algerino “Sabqpress”, Djerad fatto l’annuncio durante la commemorazione della Giornata nazionale della nazionalizzazione degli idrocarburi e l'anniversario della creazione del sindacato dei lavoratori algerini a Laghouat. Nel suo discorso, Djerad ha promesso di lottare "contro la corruzione", segnalando che il polo giudiziario economico e finanziario ha aperto un'indagine sul caso della raffineria di Augusta e che il giudice "ha emesso un mandato d'arresto internazionale contro l'autore principale dell’acquisto", senza citarlo per nome. Il primo ministro algerino ha aggiunto che Sonatrach deve adattarsi alle moderne regole di gestione in conformità con i requisiti internazionali e in conformità con i principi di trasparenza, al fine di ottenere un'efficienza economica lontana da qualsiasi pratica sospetta. (segue) (Ala)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE