MEDIO ORIENTE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Medio Oriente: fonti israeliane a "Nova", sentenza contro Azaria non determinerà modifiche regole ingaggio militari (8)

Roma, 05 gen 2017 18:50 - (Agenzia Nova) - L'incidente è avvenuto il 24 marzo, quando due palestinesi aggredirono due militari israeliani al posto di blocco Tel Rumeida a Hebron. Uno dei due soldati venne accoltellato da Sharif, che rimase a terra a sua volta, ferito, mentre l'altro palestinese, Ramzi Kasrawi, rimase ucciso sul posto. Il sergente del corpo medico dell’esercito israeliano, Elor Azaria, si avvicinò a Sharif, a terra ferito, e da una distanza di due metri sparò alla testa dell'uomo, uccidendolo. La scena, ripresa da una videocamera, scatenò polemiche a livello internazionale. (segue) (Mom)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE