TUNISIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Tunisia: sindacato, no ad un rinvio dell’aumento dei salari nel settore pubblico (4)

Tunisi, 06 ott 2016 07:08 - (Agenzia Nova) - Sulle voci riguardo l’intenzione del Fmi di bloccare il prestito a favore della Tunisia nel caso in cui ci sia un aumento dei salari, il ministro ha sottolineato l'importanza di questo tema. "La massa salariale in Tunisia è pari al 14,5 per cento del bilancio dello Stato e nel 2017 non sarà più sopportabile”, ha detto la Zribi. Infine parlando delle disposizioni della legge finanziaria per il prossimo anno, la Zribi ha spiegato che la riforma dell’imposta sul reddito è una delle priorità per lo Stato tunisino e questo nuovo programma risponde ad un’esigenza di equità fiscale e compensa il mancato aumento dei salari. L’imposta sul reddito delle imprese invece non subirà modifiche, ma le aziende saranno invitate a rispondere ad uno “spirito di solidarietà” e a sopportare il peso di costi aggiuntivi. (segue) (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE