STATI UNITI-CANADA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Stati Uniti-Canada: Washington formalizza la richiesta di estradizione del cfo di Huawei (3)

Ottawa, 30 gen 2019 04:09 - (Agenzia Nova) - Gli Stati Uniti hanno posto in stato d’accusa Huawei e il suo direttore finanziario, Meng Wanzhou, accusando la principale azienda tecnologica cinese di frode bancaria, violazione di sanzioni internazionali e del furto di segreti aziendali. L’incriminazione di Huawei è coincisa con l’arrivo negli Stati Uniti del vicepremier cinese Liu He, per la prossima fase dei negoziati commerciali tra le due maggiori economie del pianeta. Il procuratore generale Usa facente funzioni, Matthew Whitaker, e il segretario del Commercio Usa, Wilbur Ross, hanno illustrato le accuse a Huawei nel corso di una conferenza stampa presso la sede del dipartimento di Giustizia, a Washington. L’azienda cinese avrebbe violato il regime sanzionatorio nei confronti dell’Iran, celando le transazioni con quel paese tramite una propria controllata, Skycom Tech. (segue) (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE