TURCHIA-USA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Turchia-Usa: ministro Difesa turco, Washington non ha ancora risposto a nostra lettera su S-400

Ankara, 26 feb 13:46 - (Agenzia Nova) - Gli Stati Uniti non hanno ancora risposto a una lettera inviata dalla Turchia per risolvere la situazione di stallo relativa al sistema di difesa aerea di fabbricazione russa S-400. Lo ha dichiarato il ministro della Difesa turco, Hulusi Akar, parlando durante una visita a Kayseri. Il ministro ha ribadito che le armi russe verranno utilizzate solo quando il Paese sarà minacciato. “Gli S-400 sono un sistema difensivo. Verrà utilizzato quando necessario contro una minaccia o un pericolo. Non fa male a nessuno se non è previsto un attacco contro la Turchia", ha dichiarato Akar. La dichiarazione del ministro della Difesa turco segue le osservazioni del dipartimento della Difesa degli Stati Uniti secondo cui la Turchia non dovrebbe impiegare nella sua rete difensiva i sistemi S-400 russi poiché non sono compatibili con le apparecchiature della Nato. Inoltre, per il Pentagono il governo turco ha rifiutato di acquistare i sistemi di difesa aerea Patriot, prodotti dagli Stati Uniti, negli ultimi dieci anni. Come osservato da Akar, la decisione di Ankara di acquisire i sistemi russi è stata “una mossa sovrana” derivante dai continui ritardi da parte di Washington nella vendita dei sistemi Patriot. Akar ha aggiunto che la Turchia ha cercato di affrontare le preoccupazioni degli Stati Uniti per il dispiegamento degli S-400 sul suo territorio, ma una lettera inviata a Washington a tal fine non ha ancora ricevuto risposta. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE