IRAQ

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Iraq: Commissione referendum indipendenza Kurdistan invita osservatori internazionali a monitorare voto (3)

Baghdad, 04 set 2017 13:43 - (Agenzia Nova) - Dopo averlo paventato per anni, i leader della regione autonoma del Kurdistan iracheno hanno fissato per la prima volta a giugno scorso una data per il referendum sull’indipendenza da Baghdad. Il presidente curdo Barzani ha annunciato lo scorso 7 giugno che la consultazione è prevista per il 25 settembre. Sulla questione pesano però molte incognite, prima tra tutte eventuali azioni concrete da parte del governo di Baghdad contrario al referendum. Altra incognita è quella relativa alla zona contesa di Kirkuk, a sud di Erbil, dove per altro sono presenti importanti giacimenti petroliferi. In tale contesto va anche considerata la posizione della Turchia, che pur intrattenendo buoni rapporti con i Barzani, ha confermato di essere fortemente contraria ad un Kurdistan iracheno indipendente, dati i suoi problemi interni con il Partito dei lavoratori del Kurdistan. (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE