SPECIALE DIFESA

 
 

Speciale difesa: Bono (Fincantieri), con sottomarini di nuova generazione compiuto salto tecnologico

Roma, 26 feb 13:15 - (Agenzia Nova) - "Siamo orgogliosi che il riconoscimento delle nostre capacità da parte della Marina e del partner tedesco abbia portato a un'evoluzione dei rapporti tale da garantirci da un lato il ruolo di design authority, dall'altro quello di prime contractor. Rispetto ai sottomarini della classe precedente compiremo un autentico salto tecnologico, a partire dalla progettazione e dal sistema di combattimento, sviluppato insieme a Leonardo e del quale abbiamo in carico l'integrazione a bordo". Queste le parole di Giuseppe Bono, amministratore delegato di Fincantieri, per il contratto che la compagnia di cantieristica navale firmerà oggi per la costruzione di 2 sottomarini di nuova generazione destinati alla Marina militare italiana. "Ciò consentirà all'Italia di restare nella ristrettissima cerchia dei Paesi capaci di costruire unità così sofisticate", aggiunge. "Ancora una volta - conclude Bono - un qualificato indotto, composto da piccole e medie imprese del settore, sarà trainato dalle nostre attività, concorrendo a generare un notevole contributo in termini di Pil, occupazione e progresso nel campo della ricerca e sviluppo". (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE