NAGORNO-KARABAKH

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Nagorno-Karabakh: Azerbaigian, commemorato il 29mo anniversario del genocidio di Khojaly

Roma, 26 feb 13:05 - (Agenzia Nova) - Nella notte tra il 25 e il 26 febbraio ricorre il 29mo anniversario di una delle date più drammatiche della storia dell'Azerbaigian. Nella stessa notte, nel 1992, le forze armate dell'Armenia, con la partecipazione diretta del 366mo reggimento di fanteria motorizzata dell'ex Unione sovietica, commisero un sanguinoso massacro nella città di Khojaly, nella regione azerbaigiana del Nagorno Karabakh. Come ricorda un comunicato dell'ambasciata azerbaigiana in Italia, a seguito dell'attacco, 613 civili furono uccisi, tra cui 63 bambini, 106 donne e 70 anziani. Nel corso del massacro i corpi di 487 abitanti vennero lacerati nei modi più spietati. Altre 1.000 persone rimasero ferite e 1.275 furono prese in ostaggio. Ad oggi, 150 cittadini di Khojaly rimangono dispersi. 8 famiglie sono state completamente distrutte, 25 bambini hanno perso entrambi i genitori e 130 bambini hanno perso uno dei genitori. Per ricordare questa ricorrenza drammatica per il popolo azerbaigiano, l'ambasciata della Repubblica dell'Azerbaigian in Italia, insieme all'associazione "Comunità azerbaigiana in Italia", ha organizzato un evento in formato video, articolato nella conferenza "Commemorazione del 29mo anniversario del Massacro di Khojaly: una storia da imprimere nella memoria dell'umanità", e il concerto "Sulle Ali di Khojaly - l'Araba Fenice". L'evento completo è stato diffuso nella mattina del 26 febbraio. Alla conferenza, coordinata da Turan Sadigi, presidente della Comunità azerbaigiana in Italia, hanno preso parte l'ambasciatore Mammad Ahmadzada, il senatore Stefano Lucidi - presidente del gruppo di amicizia interparlamentare Italia-Azerbaigian, il prof. Franco Cardini - accademico, storico e saggista, il prof. Carlo Frappi dell'Università Ca' Foscari di Venezia e l'Editore, esperto di spazio post-sovietico Sandro Teti. (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE