LIBIA

 
 

Libia: Sarraj e Sanallah tentano di estromettere governatore Banca centrale

Tripoli, 30 nov 2020 09:13 - (Agenzia Nova) - Il sito web "Africa Intelligence", che è vicino a diversi circoli dell'intelligence occidentale, ha rivelato ieri, che il conflitto si è intensificato tra il presidente del Consiglio presidenziale libico, Fayez al Sarraj, il Governatore della Banca centrale di Tripoli Al Sadiq al Kabir e il presidente del Consiglio di amministrazione della National Oil Corporation (Noc), Mustafa Sanallah". In un’analisi dal titolo "Libyan Foreign Bank. Al-Sarraj Snatches the Libyan External Bank from the Central Bank and its Governor Al Sadiq al Kabir", il sito sostiene che Sarraj spera di sfruttare l'assenza di qualsiasi accordo politico sul futuro della Libia per preservare la sua posizione, e cerca di sostenere la sua posizione mettendo le istituzioni finanziarie nazionali sotto il suo controllo, con l'aiuto del presidente della Noc. Il rapporto parla anche della possibilità di uno scontro tra Sarraj e quelli che ha descritto come "i suoi potenti alleati dei Fratelli Musulmani e della comunità imprenditoriale egiziana ben supportati dai crediti che ottengono da Al Kabir". Infatti, il leader dei Fratelli musulmani, Abdul Razzaq al Aradi, ha presentato una denuncia al Procuratore generale contro la Libyan Foreign Bank in mano a Sarraj. (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE