INFRASTRUTTURE

 
 

Infrastrutture: Pechino lancia piano per raddoppiare la rete ferroviaria entro il 2035

Pechino, 26 feb 07:39 - (Agenzia Nova) - Il governo cinese punta ad espandere la rete nazionale dei trasporti al fine di raddoppiare le dimensioni della sua economia entro il 2035. E' quanto emerge da un progetto pubblicato congiuntamente questa settimana dal Consiglio di Stato e dal Comitato centrale del Partito comunista cinese. Il piano prevede, tra le altre cose, l'espansione della rete ferroviaria ad alta velocità del Paese a 70mila chilometri - un incremento dell'84 per cento rispetto allo scorso anno - e la crescita della rete ferroviaria nazionale ad un totale di 200mila chilometri entro il 2035, il 37 per cento in più rispetto ai 146mila chilometri dello scorso anno. I piani di espansione dell'infrastruttura ferroviaria della Cina sono parte di un progetto che prevede anche una rete autostradale di 460mila chilometri, e 25mila chilometri di canali navigabili. Pechino intende anche realizzare 162 nuovi aeroporti civili, portando il totale a 400 entro il 2035. Il presidente della Cina, Xi Jinping, ha dichiarato lo scorso novembre che è "del tutto possibile" per la Cina raddoppiare le dimensioni della sua economia e il suo reddito pro capite entro il 2035. Diversi economisti ritengono che a seguito della pandemia di coronavirus, la Cina supererà gli Stati Uniti e si affermerà come prima economia mondiale entro il 2028.
(Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE