GIAPPONE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Giappone: coronavirus, governo verso revoca parziale dello stato di emergenza

Tokyo, 26 feb 07:15 - (Agenzia Nova) - Il governo del Giappone annuncerà oggi, 26 febbraio, la revoca dello stato di emergenza pandemica per sei prefetture del Paese entro la fine di febbraio. Lo anticipa la stampa giapponese, precisando che l'allentamento dello stato di emergenza non riguarderà l'area metropolitana di Tokyo, dove il governo attende ulteriori segnali di un sensibile miglioramento della situazione sanitaria. Lo stato di emergenza attualmente in vigore in Giappone interessa in tutto dieci prefetture; il primo ministro Yoshihide Suga dovrebbe annunciare il ritorno alla normalità ad Aichi, Gifu, Osaka, Kyoto, Hyogo e Fukuoka prima del 7 marzo, data prevista per la scadenza del provvedimento straordinario. La revoca anticipata dello stato di emergenza è stata decisa dal governo alla luce del netto miglioramento dei dati relativi ai ricoveri nel Paese, anche se contro la riapertura anticipata si sono espressi negli ultimi giorni alcuni esponenti dell'Associazione dei medici giapponesi. La decisione del governo giapponese sarebbe resa necessaria però da considerazioni di carattere economico: la proclamazione dello stato di emergenza ha comportato un nuovo crollo dei consumi delle famiglie, che si somma al tracollo del turismo internazionale causato dalla pandemia. Fonti governative citate dal quotidiano "Mainichi" riferiscono che la fine dello stato di emergenza potrebbe coincidere con il parziale ripristino della campagna "Go to Travel" tesa ad incentivare il turismo interno. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE