LIBIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Libia: Dabaiba, competenza criterio per comporre organigramma governo

Tripoli, 25 feb 19:39 - (Agenzia Nova) - La “competenza” è stato il “criterio più importante” adottato dal premier designato libico, Abdelhamid Dabaiba, per stilare l’organigramma con la struttura del nuovo Governo di unità nazionale (Gun) e la distribuzione dei vari incarichi fra le tre regioni del Paese (Tripolitania, Fezzan e Cirenaica) inviato oggi alla presidenza della Camera dei rappresentanti guidata da Aguila Saleh. Lo ha dichiarato Dabaiba nel corso di una conferenza stampa, spiegando che il parlamento è stato informato dei criteri di selezione della struttura del governo, rispettando i tempi previsti dal Foro di dialogo politico libico (Lpdf) patrocinato dalle Nazioni Unite, secondo cui la lista del nuovo governo doveva essere consegnata al parlamento entro e non oltre 21 giorni dalla data del 5 febbraio, dunque entro il 26 dello stesso mese, cioè domani. Per stilare l’organigramma, Dabaiba “ha preso in considerazione la situazione vissuta dal Paese nell’ultimo periodo, la recente uscita da una fase di conflitto acuta, il senso di emarginazione e assenza di rappresentanza di molte componenti nazionali, oltre al problema della legittimità politica e giuridica e della divisione delle istituzioni”. La proposta è il risultato di “intensi cicli di consultazione con i rappresentanti dei distretti elettorali del parlamento, con esponenti del Comitato per il dialogo e con i membri delle varie anime della società”, ha aggiunto il premier designato. Sono stati ricevuti “oltre 3 mila profili, 2.300 dei quali esaminati e valutati”, ha proseguito Dabaiba, spiegando che si è “tenuto conto dell’equa distribuzione delle posizioni sovrane tra le regioni”. (segue) (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE