USA

 
 

Usa: ondata di gelo, Biden dichiara lo stato di calamità in Oklahoma

New York, 25 feb 17:22 - (Agenzia Nova) - Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha approvato la proclamazione dello stato di calamità per l’Oklahoma, liberando risorse federali d’emergenza per le 16 contee dello Stato più colpite dall’ondata di gelo di queste ore. Lo ha fatto sapere la Casa Bianca. I fondi, in particolare, andranno alle contee di Canadian, Carter, Cherokee, Comanche, Cotton, Hughes, Jefferson, Le Flore, McIntosh, Oklahoma, Okmulgee, Osage, Pittsburg, Stephens, Tulsa e Wagoner. Individui e imprese in questi territori potranno ricevere sovvenzioni per alloggi temporanei o per riparazioni, oltre che prestiti a basso costo per la copertura di danni a proprietà non assicurate e altre forme di assistenza. Biden aveva già proclamato lo stato di calamità per il Texas e lo stato d’emergenza per la Luisiana. I fondi dovrebbero consentire ai tre Stati di recuperare più velocemente dopo i danni provocati dal gelo nel sud degli Stati Uniti, che ha lasciato milioni di persone a corto di acqua potabile e di energia elettrica. Il presidente Usa dovrebbe anche recarsi di persona a Houston, nel Texas, nella giornata di domani per incontrare le autorità locali. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE