CILE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Cile: governo respinge accuse Alto commissariato Onu su violazioni diritti umani (3)

Santiago del Cile , 23 feb 17:14 - (Agenzia Nova) - Una missione di esperti Onu aveva documentato nel periodo da ottobre 2019 a febbraio 2020, 113 casi di tortura, 24 casi di violenza sessuale contro donne, uomini e adolescenti minorenni, tutti ad opera delle forze militari e di polizia, nel contesto delle proteste sociali. L'alto numero di ferite oculari riscontrate tra i manifestanti indicava secondo il documento Onu "l'uso sproporzionato di armi non letali" anche nei confronti di semplici passanti o nel contesto di manifestazioni pacifiche. Il rapporto segnalava inoltre l'apertura di 26 inchieste per morti occorse in circostanze legate alle proteste, di cui almeno quattro riconducibili all'azione di agenti dello Stato. (Abu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE