UNGHERIA

 
 

Ungheria: Orban su crisi Covid, "prossime due settimane saranno cruciali per gli ospedali"

Budapest, 25 feb 17:49 - (Agenzia Nova) - Le prossime due settimane di pandemia saranno le più dure per l'Ungheria. Lo ha dichiarato il primo ministro magiaro, Viktor Orban, in un video pubblicato su Facebook con il quale ha incoraggiato i concittadini alla vaccinazione contro il coronavirus. Orban ha detto di aver incontrato oggi un gruppo di matematici per discutere le tendenze epidemiologiche che il Paese deve attendersi nei prossimi giorni e settimane. "Ho molte cattive notizie. Sembra che siamo sull'orlo delle due settimane più difficili dall'inizio della pandemia. L'apparizione di varianti del virus sta conducendo e continuerà a condurre a un rialzo dei contagi", ha affermato il capo del governo. Gli ospedali dovranno sopportare una pressione finora non osservata e il sistema sanitario avrà estremo bisogno dei suoi dottori, infermieri e respiratori. Agli ungheresi Orban fa appello affinché continuino a rispettare le restrizioni e le linee guida in vigore, di cui giusto oggi è stata resa nota la proroga fino almeno al 15 marzo. "E' una corsa contro il tempo. Se tante persone si registreranno per ottenere il vaccino, ciò aiuterà nell'accorciare questo periodo difficile. Se poche si registreranno, questo periodo di enorme pressione si allungherà", ha aggiunto il premier. (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE