BIELORUSSIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Bielorussia: Consiglio Ue proroga di un anno sanzioni

Bruxelles, 25 feb 18:06 - (Agenzia Nova) - Il Consiglio dell'Unione europea ha deciso oggi di prorogare fino al 28 febbraio 2022 le misure restrittive nei confronti di funzionari di alto livello responsabili della violenta repressione e intimidazione di manifestanti pacifici, membri dell'opposizione e giornalisti in Bielorussia, nonché responsabili di frodi elettorali. Le sanzioni dell'Ue colpiscono anche attori economici, uomini d'affari di spicco e società che beneficiano o sostengono il regime del presidente Aleksandr Lukashenko. Il Consiglio ha ricordato che dopo le elezioni presidenziali dell'agosto 2020 e la conseguente ondata di manifestazioni che sono state violentemente represse dalle autorità bielorusse, l'Ue ha imposto sanzioni ad ottobre, novembre e dicembre 2020. (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE