REGNO UNITO

 
 

Regno Unito: ex premier Cameron contrario a previsto aumento delle tasse

Londra, 25 feb 15:05 - (Agenzia Nova) - L'ex premier britannico David Cameron ha messo in guardia il cancelliere dello Scacchiere Rishi Sunak dall'aumentare le tasse con la nuova legge di bilancio a marzo. esponente conservatore, Cameron ha affermato che l'aumento della pressione fiscale "non avrebbe alcun senso", comparando la crisi innescata dalla pandemia ad una "situazione di guerra". Cameron ha tuttavia difeso le misure di austerità introdotte durante il suo governo, sostenendo al contempo che "oggi le circostanze sono nettamente diverse", dato che "aumenti fiscali prima che l'economia si sia ripresa del tutto non avrebbero alcun senso". Sunak, nella legge di bilancio che annuncerà la prossima settimana, dovrebbe annunciare anche l'aumento della tassazione delle imprese, dall'attuale 19 per cento al 23 o forse al 25 per cento, allo scopo di coprire almeno parzialmente l'enorme buco nel bilancio dello Stato creato dagli aiuti erogati a imprese e individui per alleviare le conseguenze delle chiusure dovute alla pandemia. La notizia ha incontrato una notevole ostilità da parte del partito conservatore di maggioranza, e molti parlamentari si sono detti vicini alle posizioni di Cameron, affermando che non ci dovrebbe essere alcun aumento delle tasse prima che l'economia si sia ripresa del tutto. (Rel)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE