UNGHERIA-TURCHIA

 
 

Ungheria-Turchia: ministro Esteri Cavusoglu ricevuto dall'omologo Szijjarto a Budapest

Budapest, 25 feb 14:42 - (Agenzia Nova) - La cooperazione tra Turchia e Ungheria dev'essere rafforzata. Lo ha detto il ministro degli Esteri ungherese, Peter Szijjarto, in conferenza stampa dopo aver ricevuto a Budapest l'omologo turco Mevlut Cavusoglu. Da tale cooperazione, ha detto Szijjarto, dipendono interessi dell'Ungheria in termini di sicurezza, sanità, economia ed energia. Oltre quattro milioni di migranti si trovano attualmente in territorio turco e "se dovessero tutti muovere verso l'Europa saremmo tutti in un mare di guai", ha continuato il capo della diplomazia di Budapest. Il guaio sarebbe tanto più grave quanto più si considera che i flussi migratori in questo periodo pongono anche un serio rischio sanitario, alla luce della pandemia di coronavirus in corso. Nel criticare la Turchia i politici di Bruxelles dovrebbero ricordarselo, ha rincarato Szijjarto. Da par suo Cavusoglu ha parlato di Budapest come di un alleato strategico di Ankara. Il ministro turco ha anche condannato il tentativo di colpo di Stato in Armenia. Durante la sua visita in Ungheria, al ministro degli Esteri di Ankara sono stati restituiti 412 artefatti storici confiscati a un cittadino di nazionalità turca nel 2015. Tra di essi ci sono varie monete e una statua di marmo di epoca romana. (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE