ARMENIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Armenia: caso Iskander, rimosso dall'incarico il vice capo di Stato maggiore

Erevan, 25 feb 08:25 - (Agenzia Nova) - Il primo vice capo di Stato maggiore delle Forze armate armene Tiran Khachatryan è stato rimosso dall’incarico su suggerimento del primo ministro, Nikol Pashinyan. La decisione è arrivata dopo che Khachatryan ha criticato le parole di Pashinyan in merito all'inefficacia dei sistemi missilistici Iskander russi. Interpellato da alcuni giornalisti, il generale ha risposto con “una lunga risata” e ha affermato che “è impossibile” che gli Iskander non abbiano funzionato. I quattro lanciamissili Iskander, stando a quanto riferito dalle autorità, sono stati usati contro l'Azerbaigian durante il conflitto nel Nagorno-Karabakh iniziato il 27 settembre e concluso il successivo 9 novembre del 2020. Tuttavia, come spiegato da Pashinyan in un'intervista a “1in.am” portale web armeno con sede a New York, gli Iskander “non hanno funzionato”. Parole sin troppo chiare e che hanno risposto direttamente alle accuse dell’ex presidente, Serzh Sargsyan. (segue) (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE