TRASPORTI

 
 

Trasporti: Ferrovie tedesche pianificano treni notturni in tutta Europa

Berlino, 09 dic 2020 08:35 - (Agenzia Nova) - Per rendere la mobilità più rispettosa del clima, partecipando al progetto Trans Europ Express (Tee) 2.0, le Ferrovie tedesche (Db) pianificano l'introduzione di treni notturni che collegheranno 13 metropoli europee. L'iniziativa è da mesi allo studio ma, come riferisce il settimanale “Der Spiegel”, l'azienda di proprietà statale ha ora presentato “piani concreti”. Dal dicembre 2021 saranno aperte le tratte Vienna-Monaco di Baviera-Parigi e Zurigo-Colonia-Amsterdam. Nel 2023 diverranno operativi i collegamenti da Vienna e Berlino a Bruxelles e Parigi. Dal dicembre del 2024, si potrà poi viaggiare da Zurigo a Barcellona. Oltre a Db, all'iniziativa partecipano la Società nazionale delle ferrovie francesi (Sncf), le Ferrovie federali austriache (Obb) e le Ferrovie federali svizzere (Sbb). In totale, saranno collegate 13 metropoli europee. Il servizio sarà effettuato da Obb, che a tal fine prevede di investire 500 milioni di euro per l'acquisto di 20 nuovi treni con cuccette. L'obiettivo è raddoppiare i viaggiatori notturni dagli attuali 1,4 milioni. Il Tee 2.0 intende far rivivere il Trans Europ Express (Tee), la rete di treni rapidi internazionali in funzione in Europa tra il 1953 e il 1991. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE