MIGRANTI

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Migranti: Leggeri (Frontex), non siamo responsabili dei respingimenti illegali (2)

Roma, 24 feb 08:06 - (Agenzia Nova) - "Con l'Albania abbiamo una collaborazione molto buona. A maggio 2019 abbiamo dislocato lì guardie con poteri esecutivi: un nuovo tipo di missione di Frontex che è ora possibile in un Paese non Ue. Nella regione balcanica abbiamo due operazioni nel Montenegro, una al confine terrestre con la Croazia e un'altra marittima tra Montenegro e Italia, per combattere crimini transfrontalieri come il traffico di esseri umani e quello di droga. Ciò significa che le nostre operazioni non sono solo al Sud e che contribuiamo alla sicurezza complessiva dell'Ue". In un documento l'Ong Corporate Europe Observatory denuncia rapporti tra Frontex e l'industria delle armi e della sicurezza. "Il modo in cui ciò è stato presentato è ingannevole. Nel nostro mandato abbiamo il compito di sviluppare nuove tecnologie per la sorveglianza e la sicurezza dei confini e abbiamo un corpo permanente con uniformi, armi, ciò di cui hanno bisogno. Tutto questo è pubblico, non ci sono lobby", ha concluso Leggeri. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE