COVID

 
 

Covid: Palumbo (Pd), giunta Raggi accusa Regione Lazio, ma abbandona disabili

Roma, 24 feb 18:31 - (Agenzia Nova) - "Il Comune di Roma accusa la Regione di vaccinare i disabili solo a maggio, senza considerare che la Regione in realtà sta eseguendo il Piano nazionale delle vaccinazioni e, anzi, sta anticipando il vaccino delle persone disabili rispetto al cronoprogramma, poiché ha già iniziato a vaccinare le vulnerabilità a partire dai dializzati e dai trapiantati". Lo dichiara in una nota il presidente della commissione Trasparenza Marco Palumbo. "Mentre sbraita senza sapere nel dettaglio i fatti - aggiunge ancora - il Comune di Roma dimentica i suoi disabili su tutti i fronti: dalla inesistente manutenzione degli ascensori delle metropolitane, che come documentano i giornali costringono i disabili a scendere le scale aiutati da qualcuno, fino all'assistenza domiciliare, che come abbiamo più volte trattato in commissione Trasparenza, a Roma fa acqua da tutte le parti. È quantomeno inopportuno puntare il dito contro la Regione quando, in casa sua, l'Amministrazione Raggi continua a peccare di inerzia nei confronti di una categoria che nella Capitale è ormai condannata all'abbandono. Ancora una volta, la Giunta grillina ha perso un'occasione per evitare accuse che poi gli si ritorcono contro come un boomerang. Ancora una volta, la goffaggine di questa Amministrazione fa accadere queste scivolate proprio nel giorno in cui tutti i giornali denunciano il dramma dei disabili che viaggiano in metropolitana a Roma. Insomma, male l'accusa, peggio ancora la scelta del momento".


(Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE