GERMANIA

 
 

Germania: Merkel, senza mutazioni Covid allentamento restrizioni relativamente facile

Berlino, 24 feb 17:49 - (Agenzia Nova) - Senza le mutazioni del Covid-19, in Germania sarebbe “relativamente facile” attuare “un allentamento graduale” delle restrizioni anticontagio. Tuttavia, a causa di tali varianti, il Paese sta entrando “in una nuova fase della pandemia, dalla quale può scaturire una terza ondata”. È quanto affermato dalla cancelliera tedesca, Angela Merkel, nel corso di un'intervista rilasciata al quotidiano “Frankfurter Allgemeine Zeitung”. Per Merkel, la mutazione britannica del coronavirus è più aggressiva del ceppo originario e “lo sostituirà”. Pertanto, ha evidenziato la cancelliera, ora è necessario “agire con saggezza e attenzione in modo che una terza ondata non richieda un nuovo blocco totale in tutta la Germania”, come quello attuato nella scorsa primavera. Dal 16 dicembre 2020 al 7 marzo prossimo, nel Paese è in vigore il blocco generale. L'efficacia e gli sviluppi futuri del lockdown verranno discussi da Merkel con i primi ministri dei Laender nel corso della videoconferenza che terranno il 3 marzo prossimo. Intanto, in alcuni Stati tedeschi, scuole e asili hanno riaperto. Dal primo marzo, in tutta la Germania torneranno in attività barbieri e parrucchieri nel rispetto di severe norme d'igiene. Per quanto riguarda gli altri settori chiusi dal lockdown, le riaperture sono subordinate a un'incidenza settimanale dei contagi da Covid-19 inferiore ai 35 nuovi casi su 100 mila abitanti. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE