BRASILE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Brasile: interferenza in Petrobras, investitori studiano class action contro governo

Brasilia, 24 feb 00:15 - (Agenzia Nova) - L'avvocato André de Almeida, rappresentante di alcuni fondi di investimento azionisti della compagnia energetica statale brasiliana Petrobras, ha annunciato lo studio di una class action contro il governo del Brasile. Secondo quanto riferisce il quotidiano "OGlobo" la volontà di perseguire il governo nasce dalla pesante perdita di valore in borsa per il titolo Petrobras a seguito dell'ingerenza del presidente del Brasile, Jair Bolsonaro, che avrebbe causato in questo modo pregiudizio da parte degli azionisti. Per Almeida, infatti, l'intervento con cui Bolsonaro ha imposto il cambio del presidente della società - controllata dalla federazione ma quotata in borsa con azioni detenute da migliaia di investitori - è illegale. "Il governo si comporta come se fosse l'unico proprietario di Petrobras, investendo gli azionisti di minoranza. Cercherò giustizia negli Stati Uniti. Ci sto già lavorando con i clienti", ha detto Almeida in un'intervista con "OGlobo". (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE