IRAQ

 
 

Iraq: milizie sciite inviano nuovi rinforzi militari a Sinjar

Baghdad, 23 feb 08:31 - (Agenzia Nova) - Le Unità di mobilitazione popolare (Pmu), coalizione di milizie a maggioranza sciita inquadrate nelle forze armate dell’Iraq, hanno inviato ieri nuovi rinforzi militari nel distretto di Sinjar, nel governatorato settentrionale di Ninive, dopo l’arrivo di nuove unità venerdì scorso, 20 febbraio. Lo ha riferito una fonte di sicurezza. La mossa rappresenta una violazione dell’accordo siglato lo scorso ottobre dal governo federale di Baghdad e dal governo della regione autonoma del Kurdistan iracheno, che prevede l’espulsione dal distretto di tutte le milizie. Le Pmu non hanno smentito l’arrivo di nuove unità a Sinjar, ma hanno negato la notizia secondo cui il comando delle operazioni congiunte, legato al governo centrale, abbia disposto un “cordone” di sicurezza intorno a una base delle milizie sciite nel distretto. “Neghiamo le notizie circolate su alcuni social network riguardo a un accerchiamento della sede della direzione di sicurezza della Mobilitazione popolare nel distretto di Sinjar da parte delle Operazioni congiunte”, afferma una nota delle Pmu, aggiungendo che “la Mobilitazione popolare non ha nessuna ‘sede’ nel distretto di Sinjar”. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE