UE

 
 

Ue: Eurostat, inflazione area euro a gennaio sale a 0,9 per cento

Bruxelles, 23 feb 11:04 - (Agenzia Nova) - Il tasso di inflazione annuo nell'area euro era dello 0,9 per cento a gennaio 2021, rispetto al -0,3 per cento di dicembre. Questi i dati di Eurostat, l'Ufficio di statistica dell'Unione europea. Un anno prima, il tasso era dell'1,4 per cento. L'inflazione annua nell'Unione europea era dell'1,2 per cento a gennaio 2021, in aumento rispetto allo 0,3 per cento di dicembre. Un anno prima, il tasso era dell'1,7 per cento. I tassi annuali più bassi sono stati registrati in Grecia (-2,4 per cento), Slovenia (-0,9 per cento) e Cipro (-0,8 per cento). I tassi annuali più elevati sono stati registrati in Polonia (+3,6 per cento), Ungheria (+2,9 per cento) e Repubblica Ceca (+2,2 per cento). Rispetto a dicembre, l'inflazione annua è diminuita in tre Stati membri, è rimasta stabile in sei ed è aumentata in diciotto. A gennaio, il contributo più elevato al tasso annuo di inflazione nell'area dell'euro è venuto dai servizi (+0,65 punti percentuali), seguiti dai beni industriali non energetici (+0,37 punti percentuali), cibo, alcol e tabacco (+0,30 punti percentuali) ed energia (0,41 punti percentuali). (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE