DIFESA

 
 

Difesa: Turchia, al via il 25 febbraio nuova esercitazione navale nel Mediterraneo e nell’Egeo

Ankara, 22 feb 18:25 - (Agenzia Nova) - La Turchia condurrà nuove esercitazioni navali su vasta scala nel Mediterraneo e nel Mar Egeo, tra il 25 febbraio e il 7 marzo. Lo riferisce un comunicato del ministero della Difesa nazionale di Ankara. L’esercitazione, denominata “Mavi vatan (Patria blu) 2021”, avrà secondo il dicastero turco l’obiettivo di valutare la preparazione di comandi, unità e navi legati al Comando delle forze navali, di sviluppare le capacità tattiche navali e per le operazioni congiunte, e di sviluppare le capacità di interoperabilità e sostegno reciproco tra i comandi delle altre forze. All’esercitazione parteciperanno navi, velivoli ed elicotteri della Marina militare turca, elicotteri delle Forze terrestri, velivoli F-16 e F-4 dell’Aeronautica, elementi di ricerca e soccorso del Comando generale della gendarmeria di Ankara e mezzi forniti dalla Guardia costiera. Nell’esercitazione sarà garantito l’utilizzo di droni (Uav) a livello tattico e operativo nell’area delle operazioni navali, e droni ad alta velocità saranno impiegati come bersagli per creare un ambiente operativo realistico. (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE