REPUBBLICA CECA-POLONIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Repubblica Ceca-Polonia: Praga ricorrerà a Corte giustizia Ue per caso miniera di Turow

Praga, 22 feb 16:29 - (Agenzia Nova) - La Repubblica Ceca ha deciso che farà causa alla Polonia per il caso della miniera di Turow. Lo comunica il ministero degli Esteri di Praga. Su proposta di questo dicastero e di quello dell'Ambiente, il governo di Praga ha approvato un'iniziativa giudiziaria contro Varsavia davanti alla Corte di giustizia dell'Unione europea (Cgue). La ragione principale è l'impatto negativo che la miniera, situata in Bassa Slesia, al confine con il territorio ceco, provoca ai territori circostanti. I cittadini delle località ceche di Frydlant e Hradek hanno lamentato infatti una riduzione delle riserve idriche nelle falde, senza contare l'inquinamento dell'aria provocato dalle attività estrattive. "Ho cercato a lungo di risolvere la disputa in maniera extragiudiziale" e l'attività della miniera "ha un impatto negativo sulle vite quotidiane" di molti cechi, ha detto il ministro degli Esteri ceco, Tomas Petricek. "Sfortunatamente i negoziati non sono andati come sperato ed ecco il motivo della causa. Chiederemo anche misure provvisorie. Se la Corte lo concederà, la miniera dovrà sospendere l'attività fino a che non si arriverà a sentenza", ha spiegato Petricek. (segue) (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE