MALESIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Malesia: scandalo 1Mdb, governo e Goldman Sachs negoziano compensazione (5)

Kuala Lumpur, 18 ott 2019 05:29 - (Agenzia Nova) - Il governo della Malesia ha intensificato le pressioni a carico della banca multinazionale per ottenere il rimborso delle commissioni, ricavate da Goldman nell’ambito di tre operazioni di collocamento obbligazionario per conto del fondo sovrano malese 1Mdb, effettuate tra il 2012 e il 2013. Al centro del contenzioso c’è il ruolo di dipendenti di Goldman nell’organizzazione dei tre accordi, che hanno portato alla raccolta di fondi per 6,5 miliardi di dollari per conto del fondo, al centro del grave scandalo che vede al centro l’ex premier Najib Razak. Il primo ministro malese, Mahathir Mohamad, ha accusato Goldman di aver “ingannato” la Malesia. “Ci sono prove che Goldman Sachs abbia operato in maniera scorretta”, ha detto il premier malese. “E’ chiaro che siamo stati ingannati da gente di Goldman tramite la compliance”, ha aggiunto Mahathir. (segue) (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE