THAILANDIA-UE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Thailandia-Ue: Bangkok riapre colloqui sul libero scambio per ridurre dipendenza dalla Cina (3)

Bruxelles, 18 ott 2019 06:06 - (Agenzia Nova) - La Thailandia ha ospitato il 9 settembre scorso il settimo vertice d'impresa annuale tra l'Unione europea e l'Asean, l'Associazione delle nazioni del Sud-est asiatico, e le annuali riunioni consultive dei ministri economici dell’Asean con il ministro del Commercio cinese e il rappresentante del Commercio degli Stati Uniti. Gli incontri, che Bangkok ha coordinato nella veste di presidente di turno dell’Asean, sono serviti a fare il punto sulle relazioni economiche e commerciali tra i paesi del Sud-est asiatico e le maggiori potenze del globo. All’assenza di progressi nei negoziati per l’accordo di libero scambio Rcep (Regional Comprehensive Economic Partnership), un progetto cui partecipano 16 paesi dell’Asia-Pacifico, ha fatto da contraltare l’apertura dell’Ue al rilancio dei colloqui commerciali con la Thailandia, interrotti dopo il golpe incruento verificatosi in quel paese nel 2014. (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE