INDIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

India: Covid, superati 10,7 milioni di casi, 70% nuovi contagi in Kerala e Maharashtra

Nuova Delhi, 28 gen 09:55 - (Agenzia Nova) - Il bollettino quotidiano di oggi del ministero della Sanità dell’India segnala 11.666 nuovi casi di coronavirus e 123 decessi. Il totale dei contagi è salito a 10.701.193 e quello delle vittime a 153.847. I pazienti guariti o dimessi dagli ospedali sono 10.373.606 mentre i casi attivi sono 173.740, pari all’1,62 per cento del totale. Il tasso di recupero è del 96,94 per cento e quello di letalità dell’1,44 per cento. Ieri sono stati effettuati 725.653 test e il totale ha raggiunto 194.338.773, secondo i dati del Consiglio indiano per la ricerca medica (Icmr). Tutti gli Stati e i Territori dell’Unione sono interessati dalla trasmissione del virus. Il Kerala è lo Stato in cui attualmente stanno aumentando di più i nuovi casi: 5.659, quasi la metà del totale. Segue il Maharashtra, lo Stato più colpito in termini assoluti, con 2.171. I due insieme arrivano al 70 per cento. Secondo il governo keralita il 90 per cento dei 3.050 posti letto di terapia intensiva (1.200 negli ospedali pubblici e 1.850 in quello privato) è occupato. Nello Stato la situazione è in peggioramento da circa tre mesi e alcuni esperti ritengono che ciò sia dovuto a problemi nel tracciamento, in particolare all’uso prevalente di test antigenici invece che molecolari. L’India è al secondo posto al mondo per contagi dopo gli Stati Uniti e al terzo per decessi, dopo Usa e Brasile. Il 16 gennaio è iniziata la campagna di vaccinazione e finora sono state vaccinate oltre due milioni di persone. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE