ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Energia: Israele, Chevron e partner investono in gasdotti per esportare gas in Egitto

Gerusalemme , 26 gen 12:30 - (Agenzia Nova) - La statunitense Chevron e altre società che contribuiscono allo sviluppo dei giacimenti di gas naturale di Israele investiranno circa 235 milioni di dollari in oleodotti per l’esportazione in Egitto. Secondo quanto riferito dalla società israeliana Delek drilling, i partner nei campi Leviathan e Tamar, che si trovano al largo della costa mediterranea di Israele, hanno firmato un accordo in base al quale Israel Natural Gas Lines (Ings) installerà un nuovo gasdotto sottomarino ed espanderà alcuni di quelli esistenti. Ingl costruirà un gasdotto tra le città costiere israeliane di Ashdod e Ashkelon, vicino alla demarcazione con la Striscia di Gaza. Insieme all'espansione di altre linee, consentirà ai partner di inviare fino a 7 miliardi di metri cubi di gas all'anno in Egitto, ha spiegato Delek. La nuova infrastruttura costerà 738 milioni di shekel (circa 228 milioni di dollari) e il lavoro di espansione circa 27 milioni di shekel, ha precisato Delek. Le società del gas pagheranno il 56 per cento del nuovo gasdotto e forniranno garanzie sui finanziamenti che Ingl chiederà per coprire il resto. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE