ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Energia: Israele, Chevron e partner investono in gasdotti per esportare gas in Egitto (2)

Gerusalemme , 26 gen 12:30 - (Agenzia Nova) - Le società energetiche hanno incrementato gli investimenti nel gas nel Mediterraneo orientale negli ultimi dieci anni. La Chevron, con sede a San Ramon, in California, ha acquistato la Noble Energy per circa 5 miliardi di dollari l'anno scorso, in gran parte per assumere i suoi interessi in Leviathan, il più grande giacimento di Israele, e Tamar, il secondo più grande. L'Egitto prevede di esportare il gas che acquista da Israele, così come quello dal suo gigantesco giacimento di Zohr, in Europa, sotto forma di Gnl. I partner nei giacimenti israeliani avevano precedentemente concordato di esportare 44 miliardi di metri cubi di gas verso la nazione araba in otto anni, con flussi che inizieranno tra luglio 2022 e aprile 2023. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE