DIFESA

 
 

Difesa: Regno Unito investe 34 milioni di euro in nuova flotta di droni armati

Londra, 26 gen 10:08 - (Agenzia Nova) - La Difesa britannica ha investito 30 milioni di sterline (circa 34 milioni di euro) nella fornitura della prima flotta di droni armati senza pilota, che sarà sviluppata in Irlanda del Nord. Il nuovo contratto, che prevede l'ideazione e la realizzazione di un prototipo, è stato assegnato a Spirit AeroSystems, una compagnia statunitense, ed ha durata di tre anni. Il nuovo velivolo, soprannominato "loyal wingman" ("fedele braccio destro"), sarà ideato per volare a fianco di altri mezzi pilotati da equipaggio umano, come Typhoon o F-35. I primi test di volo sono attesi per il 2023, mentre il ministero della Difesa prevede di iniziare la costruzione del primo veicolo funzionante entro il 2025. Il "loyal wingman" sarà armato con missili e tecnologia di sorveglianza e per la guerra elettronica, e sarà il primo drone senza pilota armato in grado di "sopravvivere a un attacco di missili terra-aria". Il drone dovrebbe anche essere in grado di identificare ed evitare le difese aeree nemiche, e di continuare la propria missione anche se oggetto di cyberattacchi. I vertici militari britannici sperano che la tecnologia utilizzata per produrre il modello sia disponibile entro la fine del decennio come parte del progetto Tempest, per realizzare la prossima generazione di aerei da combattimento. (Rel)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE