LIBIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Libia: media, membri governo riconciliazione potrebbero arrivare a Tripoli via mare

Tripoli, 30 mar 2016 09:30 - (Agenzia Nova) - I membri del Consiglio di presidenza e del governo di riconciliazione nazionale libico potrebbero raggiungere Tripoli via mare. Secondo quanto riporta il sito web informativo libico "Libya al Khabar", dopo la decisione delle autorità del governo locale non riconosciuto di Khalifa Ghweil di chiudere lo spazio aereo della capitale libica per impedire l'arrivo dei membri del nuovo esecutivo sostenuto dall'Onu, circola l'ipotesi che l'arrivo del premier Fayez al Sarraj e dei suoi collaboratori possa avvenire via mare tramite il porto locale, controllato da una milizia che lo sostiene. Intanto esplosioni e scontri a fuoco si sono verificati questa mattina nella capitale libica Tripoli. Secondo quanto riferiscono i media arabi, le esplosioni interessano in particolare la strada che porta all'aeroporto di Mitiga. Al momento non si conoscono le cause di queste deflagrazioni, ma si ritiene che siano legate alla notizia dell'imminente arrivo in città dei membri del governo di riconciliazione nazionale del premier al Sarraj, osteggiato dalle milizie locali che difendono il governo non riconosciuto di Khalifa Ghweil. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE