MAROCCO

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Marocco: in 15 milioni al voto per eleggere il nuovo parlamento

Rabat, 07 ott 2016 08:02 - (Agenzia Nova) - Si svolgono oggi in Marocco le elezioni legislative, le seconde dopo la riforma della Costituzione del 2011 voluta dal re Mohammed VI che si propone di offrire maggiori garanzie democratiche e di indipendenza all’esecutivo. In virtù delle nuove norme costituzionali, il leader del partito islamista moderato Giustizia e Sviluppo (Pjd), che ha vinto le precedenti elezioni ottenendo la maggioranza relativa dei seggi in parlamento, Abdel Ilah Benkirane, è stato nominato a capo del governo che ha concluso la sua legislatura. Gli aventi diritti al voto, quelli cioè che godono dei diritti politici e che si sono registrati nelle liste elettorali, sono 15 milioni 702 mila 592, il 45 per cento dei quali è formato da donne. Il 30 per cento degli elettori ha meno di 35 anni, il 43 per cento ha un’età che varia tra i 35 e i 54 anni e il 27 per cento è al di sopra dei 54 anni. I maggiorenni in Marocco sono in tutto 26 milioni, mentre il totale degli abitanti del paese nord-africano è di 34 milioni di persone. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE