RUSSIA-BULGARIA

 
 

Russia-Bulgaria: inizia visita presidente Radev a Mosca, oggi incontro con Medvedev

Mosca, 21 mag 2018 08:32 - (Agenzia Nova) - Il presidente bulgaro, Rumen Radev, sarà ricevuto oggi dal premier russo, Dmitrij Medvedev, a Mosca. Radev inizia oggi una visita di due giorni nella Federazione Russa che prevede domani anche una tappa a Sochi, città sulle coste del Mar Nero, dove incontrerà l'omologo Vladimir Putin. Oggi durante il colloquio con Medvedev si parlerà dell'attuazione di progetti congiunti nei settori energetico, industriale e dei trasporti. Secondo una nota del consiglio dei ministri russo, Medvedev e Radev discuteranno anche di alcuni temi prioritari relativi al commercio russo-bulgaro e alla cooperazione culturale.

Il presidente russo Putin avrebbe dovuto partecipare alle celebrazioni del 140mo anniversario della Liberazione della Bulgaria, celebratosi lo scorso 3 marzo, ma a causa delle elezioni presidenziali russe la visita non ha avuto luogo. La delegazione russa è stata, invece, guidata dal patriarca della chiesa ortodossa di Mosca Kirill I. Quest'ultimo è stato al centro di una polemica con Radev e la classe politica bulgara, accusandoli di aver reso omaggio ad altre nazioni che hanno partecipato alla liberazione della Bulgaria sotto la bandiera dell'Imperatore russo. Subito dopo la rielezione di Putin, il presidente bulgaro ha inviato un messaggio di congratulazioni in cui ha auspicato che i due paesi possano lavorare insieme "per sviluppare il potenziale esistente di cooperazione bilaterale reciprocamente vantaggiosa in diversi settori, nell'interesse e a vantaggio dei due nazioni".

Radev ha detto in un'intervista al quotidiano russo” Kommersant” pubblicata oggi che ribadirà il suo invito al presidente russo. "Abbiamo un accordo di massima con il presidente russo in merito a una sua visita in Bulgaria nel 2018, quando celebreremo insieme il 140mo anniversario della guerra russo-turca (1877-1878) e della nostra liberazione. Ovviamente prima delle elezioni presidenziali russe (18 marzo scorso) Putin non ha potuto fissare una data specifica: a Sochi ribadirò il mio invito", ha detto Radev in vista dei colloqui di domani a Sochi. Secondo il capo dello Stato bulgaro, la visita di Putin a Sofia servirà a creare condizioni favorevoli per lo sviluppo di colloqui bilaterali tra Mosca e Sofia. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE