LIBIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Libia: Haftar "copia" Assad e avvia trattative per la ritirata delle milizie islamiste a Derna (7)

Tripoli, 21 mag 2018 13:11 - (Agenzia Nova) - La scorsa settimana l’ex muftì libico al Sadeq al Gharian aveva invitato le milizie che controllano il centro della città a resistere davanti all’offensiva delle forze del generale Haftar. Parlando al suo programma “L’Islam e la vita”, trasmesso dall’emittente privata “al Tanaseh”, vicina ai gruppi islamisti, il religioso aveva affermato: “Invito la popolazione di Derna a resistere all’aggressione e restare salda”. Parlando dal suo attuale luogo di residenza, Istanbul, l’ex muftì libico aveva aggiunto che “Allah arriverà con la sua collera e farà vincere i residenti di Derna sotto assedio”. Poco prima il portavoce dell’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna), colonnello Ahmed al Mismari, aveva accusato “i leader dei gruppi islamici libici che risiedono in Turchia” di guidare le milizie che combattono contro i suoi uomini a Derna. “Abbiamo catturato diversi ragazzi i quali ci hanno detto di combattere convinti da quei capi islamici che risiedono nei lussuosi alberghi della Turchia”, aveva detto il portavoce, riferendosi in particolare a “colui che vive in Turchia ed emana fatwa (pareri religiosi) per combattere le forze dell’esercito libico a Derna”. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE