IMPRESE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Imprese: Generali cambia la struttura interna, nuovi manager italiani a riporto di Donnet

Roma, 27 gen 20:42 - (Agenzia Nova) - Cambiamenti importanti all’interno di Generali, in vista del prossimo ciclo strategico. Il Consiglio di amministrazione ha approvato oggi, all’unanimità, la nuova struttura organizzativa del gruppo proposta dall’amministratore delegato Philippe Donnet. Una nuova squadra di manager italiani a diretto riporto dell’ad, per sostenere l’efficace esecuzione del Piano Generali 2021 e "intervenire su alcune priorità chiave" come la gestione dell’asset liability management, dare un’ulteriore spinta alla strategia multi-boutique dell’asset management e puntare in maniera rafforzare sulla trasformazione digitale del gruppo. Un rimpasto importante, che prevede anche la cessazione dell’incarico di general manager, con Frederic De Courtois che lascerà il gruppo a partire dal prossimo primo febbraio. Non solo: a lasciare il gruppo - a partire dal primo marzo 2021 - sarà anche Tim Ryan, attuale chief investing officer e Ceo Asset and wealth management, le cui funzioni saranno ripartite tra due diversi ruoli. (segue) (Ems)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE