BRASILE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Brasile: investimenti diretti esteri nel paese diminuiti del 50,6 per cento nel 2020

Brasilia, 27 gen 17:44 - (Agenzia Nova) - Gli investimenti diretti esteri nell'economia del Brasile sono ammontati nel 2020 a 34,1 miliardi di dollari, il 50,6 per cento rispetto al 2019. Lo riferisce la Banca centrale (Bc). Secondo i dati il 2020 è stato l'anno con il più basso afflusso di investimenti diretti nell'economia brasiliana dal 2009, quando raggiunsero un volume di 31,4 miliardi di dollari. Il calo, secondo la lettura della Banca centrale, si deve alle tensioni sui mercati causate dalla pandemia del nuovo coronavirus che ha provocato un crollo del Prodotto interno lordo (Pil). (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE