SPAGNA

 
 

Spagna: ministro Consumi, oligopolio tre aziende determina prezzi energia elettrica

Madrid, 27 gen 16:28 - (Agenzia Nova) - Il governo spagnolo sta facendo "riforme adeguate" per poter abbassare il prezzo dell'energia, ma il raggiungimento di questi obiettivi "richiede tempo". Lo ha dichiarato il ministro per i Consumi della Spagna, Alberto Garon, in un'audizione presso la Commissione salute e consumatori del Congresso dei deputati (la Camera bassa), spiegando che "riformare il sistema richiede volontà politica e capacità di affrontare una struttura oligopolistica", ma quello che ha fatto l'esecutivo fino a questo momento "va nella giusta direzione". In questo senso, ha spiegato che la maggiore introduzione delle rinnovabili nel sistema, e il minor peso delle tecnologie con maggiori costi variabili, ridurrà il prezzo nei prossimi anni. "Tre aziende (Iberdrola, Endesa e Naturgy) controllano la maggior parte del mercato di acquisto e vendita, e non si può assumere o presupporre, per cecità ideologica, che la formazione del prezzo si verifica in una natura perfettamente competitiva e cercando di ridurre al minimo quel prezzo", ha evidenziato. A questo proposito, il Garzon ritiene che una società pubblica senza essere la panacea, potrebbe riequilibrare questa struttura" e "ridurre la capacità delle tre grandi aziende di determinare i prezzi".

(Spm)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE